Archive for September, 2017

FINITO IL MESE DELLE FASHION WEEK

Saturday, September 30th, 2017

Cava dè Tirreni, 30 settmbre 2017

SETTEMBRE E’ FINITO

SI CONCLUDERANNO A PARIGI TRA QUALCHE GIORNO

ANCHE LE SETTIMANE DELLE SFILATE DI ANTICIPAZIONE P/E 2018

CHE SI SONO SVOLTE NELLE MAGGIORI CAPITALI DELLA MODA

New York-Londra-Milano.Parigi

Il manifesto è stato dedicato alle sempreverdi divine del passato

Carla Bruni, Claudia Schiffer, Naomi Campbell, Cindy Crawford, e Helena Christensen

Si sono ritrovate tutte da Versace a rinnovare splendori passati ma sempre lucenti

Ero a Milano per caso, avevo un solo invito ed ho approfittato per fare un giro nella movimentata settimana del fashion: 63 sfilate, 94 presentazioni, 20 eventi in calendario, 159 collezioni, i maxischermi in piazza San Babila e piazza Gae Aulenti, che tanto maxi non mi sono sembrati, e i numerosi eventi e feste varie tra i quali l’esposizione “Super” a Porta Nuova, e la serata alla Scala del sabato 23 con tanti vip a vedere il premio “non-ho-capito-cosa” e il concerto di Bocelli.

Piazza della Scala addobbata di verde in attesa della serata degli “Oscar della moda sostenibile”

«Abbiamo rafforzato il nostro impegno intorno ai nostri principali pilastri: giovani e nuovi brand, digitalizzazione, sostenibilità». “Lo spettacolo può cominciare”, ha detto Carlo Capasa, il presidente della Camera della Moda che sogna numeri in crescita e un futuro di grandi affari. Io ho percepito poco di tutta questa fiducia e delle belle e solite premesse. La città non era per niente vivace e teatrale come nelle passate edizioni. Sarà che la moda, scesa dal piedistallo e venuta tra il popolo ha perso il suo fascino? Sarà che le grandi catene monomarchi si sono sostituite ad essa imitandola in tempi rapidi? Può darsi. Intanto la settimana milanese della moda mi è sembrata molto sotto tono. Poco movimento nelle piazze, pochi fotografi dello street-style, pochi fashionist in giro solo per farsi vedere, molte fans all’apertura dello store di Chiara Ferragni in Via Porta Nuova. (che non si capisce se è un negozio al dettaglio di abiti e accessori, (pochi in esposizione), oppure se vende capi e accessori con il suo marchio e magari creati e disegnati da lei).

Io sono stata alla Presentazione di Chicca Lualdi

Come sempre essenziale, ampia e pulita la linea proposta da Chicca Lualdi

La sua idea di abito richiama a una moderna semplicità

Nulla di più comodo quando il caldo impazza, che indossare questi capi ampi e di tessuti naturali

A me piacciono

Alla presentazione di Chicca Lualdi

 

IN GIRO PER LA CITTA’

 

MOLTE FANTASIE SULLE PASSERELLE

E il solito nero-lingerie da Dolce e Gabbana

Ma chi si veste così?

Ma anche le Regine di cuori e le stampe che richiamano il mood a manger, con cannoli, cavoli, rapanelli ecc…

COSA HO CAPITO DALLE PASSERELLE?

Confesso che ne ho viste poche, dagli schermi in Piazza Gae Aulenti, e non ricordo nemmeno quali, e che non mi sono informata ancora. Dal poco che ho visto dico che la fantasia prevale ancora sul colore unito anche se alla vendita riceve poco riscontro, e che ancora si parla di capi destrutturati, cioè larghi e informi, ma alla vendita piace ancora la linea slim.

A voi le scelte.

E che siano cose che vi fanno “STAR” bene.

 

Teresa d. – La moda è creatività, sogno, fantasia, leggerezza…

 

 

 

 

MARIC E ANTER – RACCONTO DEI DUE EVENTI ULTIMI

Monday, September 18th, 2017

Cava dè Tirreni, 18 setembre 2017

LA NAVE MARIC IMBARCA IDEE E LE CAVALCA

Molo Azimut – di ritorno dalla gita in barca – Foto di Rosalia Cozza, scrittrice del Maric


DUE SERATE CONSECUTIVE PER UN’UNICA CAUSA

La prima al molo Azimut ospiti del presidente Giovanni Carrella, padrone di casa eccezionale,

skipper di mattina e conduttore di sera.

Grazie Giovanni, è stato un piacere conoscerti.

Giovanni Carrella – foto di Rosalia Cozza

La mattinata in barca a vela spero abbia ricaricato di solare energia i nostri amici di Accumoli.

 

LA GIORNATA SI CONCLUDE SUL MOLO AZIMUT CON “OLTRE LE PIETRE”,

pagine di speranza per la ricostituenda Accumoli.

E CON L’ARTE NELLA MODA

Il sindaco di Salerno e Il sindaco di Accumoli salutano gli ospiti

Vincenzo Vavuso-Stafano Petrucci-Vincenzo Napoli-Giovanni Carrella

INIZIA LA SERATA

e l’atmosfera di uffucialità per la presenza frettolosa del sindaco di Salerno non mi ha entusiasmato.

Il sindaco di Accumoli Stefano Petrucci, di Salerno Vincenzo Napoli, il presidente Azimut Giovanni Carrella

NON E’ STATO FACILE PER ME INTRODURRE LA MODA

dopo le parole del ricordo e del dolore.

Giovanni Carrella – Io

POI GLI ABITI PRENDONO LA SCENA

prima con la passerella della comunicazione

Le scritte – io comunico così – e gli applausi sono stati graditi. Grazie ancora

Il maestro Vavuso indossa una sua camicia-bellissime-come la maniera in cui le ho fatte indossare

Martina indossa in maniera originale la camicia del maestro Vavuso

Simona indossa l’abito scultura del maestro Mario Formica

Simona con abiti Anter

Regina e Anna Laura splendide modelle per Anter

( Tutte le foto sopra sono di Rosalia Cozza-splendida persona e scrittrice del Maric )

E’ STATA LA PRIMA PASSERELLA ANTER FUORI SEDE

Un banco di prova.

Se avessimo tempo di provare anche la passerella, saremmo vicini alla perfezione.

Ma noi giochiamo con la moda, perchè non siamo la moda, noi siamo soprattutto la vita.


LA DINAMICITA’ DEL MARIC CI HA PORTATO LA SERA DOPO A PERSANO

in un luogo straordinario oggi demanio militare

ALLA REAL CASINA DI CACCIA

( le foto che seguono sono amatoriali )

Il cortile della Casina di Caccia dei Borbone


Il maestro Espedito De Marino

A Persano, una frazione del comune di Serre, un territorio di terre fertili racchiuso tra due fiumi, il Sele e il Calore, che il re Carlo III di Borbone volle per amore della caccia e dove vi fece costruire la Real Casina di Caccia, una costruzione mantenuta in vita ancora oggi grazie alla presenza dei militari poiché il sito è divenuto negli anni demanio militare dell’esercito, il Maric ha organizzato questa serata straordinaria, ricca di spettacolo, cultura, storia, solidarietà. E’ grazie anche all’impegno profuso dalla signora Donata, grande sostenitrice del Maric insieme al simpatico Maurizio, suo figlio, che è stato possibile avere a disposizione questo luogo.

Oggi Persano è sinonimo di Esercito Italiano e nella Casina Reale vi ha sede il Reggimento Logistico Garibaldi comandato dal Colonnello Stefano Capriglione che ci ha riservato un’accoglienza speciale dimostrando grande sensibilità al progetto di solidarietà del Maric che si vuole concretizzare con la costruzione della casa della Cultura ad Accumoli.

Non voglio pensare a cosa sarebbe diventato questo luogo di memorie e di storia senza la presenza dell’esercito che lo abita e lo tutela. Un cumulo di pietre?

Per fortuna scopro che sono in atto iniziative per avvicinare e far conoscere al pubblico quel comprensorio che è area addestrativa ma è anche un’area geografica ricca di arte e di storia, patrimonio di tutti.

Anche stasera abbiamo avuto una scenografia naturale di particolare suggestione, resa ancora più straordinaria dalle note del maestro Espedito De Marino, felice anch’egli di essere in un luogo così suggestivo, dove anche l’acustica era eccellente per il lavoro svolto dal maestro Capozzi. E poi per l’immancabile presenza del professore Franco Bruno Vitolo, impeccabile conduttore della serata.

Ho avuto la sfacciataggine di proporre al comandante una sfilata di moda, sarebbe una location perfetta. Il viale centrale che porta dritto nella cappella voluta dal re e ancora decorata con gli stucchi originali dell’epoca è il tappeto più spettacolare che un abito possa desiderare. Un palcoscenico glamour per mettere in scena la rappresentazione di nuovi modelli. E immagino di creare una collezione tutta mia.

Vietato calpestare i sogni stasera!

Grazie a tutti.

 

Teresa d. – Non c’eravate? Peccato mancare a questi eventi.

Prossimamente tutte le foto della serata di moda sul molo Azimut



ANTER VICINA AL MARIC E AI SUOI PROGETTI DI SOLIDARIETA’

Thursday, September 14th, 2017

Cava dè Tirreni, 14 settembre 2017

 

MARIC

E’

MOVIMENTO

ARTISTICO

RECUPERO

IDENTITA’

CULTURALI

E io ne faccio parte poichè ne condivido i messaggi e i valori positivi che vuole diffondere.

Non ultimo quello della solidarietà.

Ecco perchè si organizzano eventi interessanti e creativi.

E SIETE TUTTI INVITATI

( Basta comunicare n.targa e n.persone – grazie )

 

Teresa d. – La vita è azione e partecipazione…

ANTER E IL MARIC – ARTE E MODA DA AZIMUT

Tuesday, September 12th, 2017

Cava dè Tirreni, 12 settembre 2107

SARA’ IL 15 SETTEMBRE PROSSIMO IL NUOVO EVENTO “ARTE E MODA”

QUESTA LA LOCANDINA

Come sempre l’invito è rivolto a tutti.

Grazie all’ospitalità di Giovanni Carrella, presidente Azimut, il Maric propone una giornata di solidarietà sposando l’arte velica,

la cultura e la moda.

E sarà una giornata speciale.

Noi di Anter prenderemo la scena in serata con la passerella allestita per la prima volta fuori casa.

E sarà una serata particolare.

Grazie della vostra partecipazione.

 

Teresa d. – Siate numerosi. Peccato non esserci.

Il 16 settembre saremo nella casina reale di Persano per un’altra serata Maric – tra poco la locandina.

SETTEMBRE – L’ESTATE STA FINENDO?

Saturday, September 9th, 2017

Cava dè Tirreni, 09 settembre 2017

Nooo!

E’ SOLO FINITO IL TEMPO DEDICATO ALLE VACANZE

E INIZIA UNA NUOVA STAGIONE DELLA VITA

Si, perchè ad agosto tutto si ferma.

Pare una specie di ramadan senza alcun sacrificio.

Si programmano solo passeggiate, pic-nic, gite al lago, serate…

Voi a cosa non avete resistito?

Io ai miei nipotini e alla borsa di paglia,

alle passeggiate di sera e alla buona tavola in compagnia.

Poi arriva settembre e la vita vera riprende.

INTANTO GIA’ IL MONDO DELLA MODA E’ IN FERMENTO

Settembre è il mese delle fashion week in tutto il mondo.

E mentre l’estate vera sta per finire, il caldo rivive nelle sfilate delle proposte P/E 2018.

Gli addetti ai lavori sono nel pieno delle attività per organizzare sfiate e viaggi.

Quest’anno comincia New York con la sua parata di attrici cantanti e supermodelle.

E la moda ovviamente.

E noi restiamo a guardare, e haimè imitare…

Buon mese di settembre a tutti

 

Teresa d. – Scusate il ritardo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...