Archive for May, 2015

MODA – QUEL MINIMAL CHIC CHE FUNZIONA SEMPRE

Thursday, May 21st, 2015

Cava, 21 maggio 2015

…E SI ADATTA A MOLTE OCCASIONI

Perchè c’è chi vuole distinguersi per semplicità.

Non offendi la moda se sei semplice.

Puoi scegliere vestiti che non finiscono nel guardaroba al reparto “mai più e mi costi tanto”.

E che puoi reinterpretare e rimettere ogni volta che vuoi.

Ricordate che

Il bon-ton nella moda è la capacità di far combaciare abito e occasione.

Puntate pure su accessori particolari – ma non queste scarpe, queste sono da museo.

 

Teresa d. – Fidatevi dei nostri suggerimenti. Abbiamo esperienza trentennale.

 

 

SE QUELL’ABITO IN VETRINA TI ATTRAE…

Monday, May 18th, 2015

Cava, 18 maggio 2015

…Entra e provalo.

Poi pensi se è quello giusto per te e per la tua occasione.

ANTER

tutta la nostra dedizione per i vostri desideri di moda.

Teresa d. – Perchè vestire è piacersi…

MAGGIO – UN’OCCHIATA IN VETRINA da ANTER

Monday, May 4th, 2015

Cava, 04 maggio 2015

QUESTO E TANTO ALTRO ANCORA PER I VOSTRI ACQUISTI DI MODA.

 

Teresa d. – Buon inizio settimana a tutti

MAGGIO – SPERANZA EXPO

Friday, May 1st, 2015

Cava, 01 maggio 2015

 

EXPO,

non si parla d’altro.

E’ la scintilla che dovrebbe riaccendere la speranza. Quella della ripresa economica soprattutto.

Speriamo!

Nei giorni scorsi sono stata a Milano e ho percorso spesso la A4 verso Torino passando per Rho e vicinissimo e alla zona Expo.

Devo dire che non mi ha fatto una buona impressione vedere l’enorme cantiere aperto con accumuli di detriti e terra scavata.

“Sono troppo in ritardo” pensavo. E via con le critiche…

Ma lo scorso martedi, di sera, con le luci accese, mi si è aperto allo sguardo uno scenario bellissimo.

Padiglioni imponenti, varietà di stile, tanto verde.

Non so se daremo al mondo una buona impressione, se riusciremo a parlare di cibo in maniera costruttiva, se puntiamo davvero a nutrire il pianeta e non solo le solite pance, ma lo voglio sperare. Intanto vedere il mondo rappresentato in uno spazio limitato, tutti così vicini e così diversi, tutti a mostrare il meglio del proprio paese, da un senso di fratellanza e di pace. Anche se la diffusione delle notizie e delle immagini attraverso i tanti mezzi di comunicazione ci tiene meglio informati di un tempo, credo che visitare i vari padiglioni e vedere dal vero persone e cose di altri paesi, udire la lingua, assaggiare pietanze, visto che il tema di questa esposizione universale è il cibo, sia un’esperienza unica.

Il mio unico Expo è stato a Siviglia nel 1992. Si parlava di tecnologia e scoperte. Rimasi affascinata.

Voi ci andate?

 

Teresa d. – Perdonate la mia lunga assenza dal sito. – Motivi di lavoro e di famiglia. Giustificata?

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...