ESTATE – TROPPA “MODA MARE” IN CITTA’?

E CHE FA

E’ L’ESAGERAZIONE CHE NON VA!

UN PO’ ESAGERATO PER PASSEGGIARE IN CITTA’

E’ la stagione di braccia e gambe scoperte, scollature generose, orli accorciati, hot-pant esibiti, cappelli giganti e creme abbronzanti.

ANCHE SE PARE ESSERE LA STAGIONE DELLA NUDITA’

DOBBIAMO PUR VESTIRCI SIA IN VACANZA CHE IN CITTA’!

MA SCATENIAMO LA “FANTASIA” NON LA “SCIATTERIA”

In nome del caldo e del casual per le strade cittadine si incrociano abitini da veline e cascanti spalline, caftani trasparenti su corpi possenti, microgonne-pareo in corteo, cestoni di paglia intrecciate a maglia, bandane grossolane e infradito di gomma, ma insomma! La moda da strada si fa sempre più strada.

PRONTA PER IL MARE- MA ANCHE A PASSEGGIO

CAFTANO – OVUNQUE D’ESTATE

E SE IL CALDO CI INVITA A SVESTIRCI – E’ MOLTO PIU’ SAGGIO COPRIRCI

Via libera al puro cotone e al lino, ai tessuti leggeri e traspiranti, alle linee larghe di pantaloni palazzo e di ampi abitini  svolazzanti, di maniche kimono e casacche svasate. Capelli legati e borse leggere anche di contenuto, pochi bijux colorati, cappelli con falda o visiera, scarpe aperte, sandali o ballerine purchè comode anche sui sanpietrini.

DI LINEA SVASATA

PIU’ ADATTO AL MARE

A LAVORO CON IL CALDO

AFEF ( in jeans? ) e CATERINA BALIVO  ( perfetto l’abitino azzurro )

Jimmy Choo ( costo proibitivo ) – MA CI SONO LE IMITAZIONI

ACCESSORI MOLTO FEMMINILI PER L’ESTATE 2012

——-

ECCO, IL CALDO E’ SERVITO E L’ESTATE E’ VESTITA

Se siamo in vacanza dipende dove, e a ogni luogo il suo catalogo di cose necessarie e perfette.

C’E’ ANCORA CHI VA IN MONTAGNA SENZA GIUBBETTO AL MARE SENZA CIABATTE

O NEL DESERTO CON CAMICIE E CRAVATTE?

Teresa d.

 

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>