IL CERCHIO DI ITTEN – COME SI USA

In tanti me lo avete chiesto dopo averlo letto nel precedente post, spero di essere sintetica.

Armonizzare i colori dell’abbigliamento tra loro è fondamentale per ottenere un buon risultato estetico-visivo. Itten lo sapeva.

Johannes Itten è stato un pittore, scrittore e designer svizzero dei primi anni del 900, studioso dei colori tanto da crearne un cerchio cromatico, il Cerchio di Itten appunto, per rappresentare i colori puri, o fondamentali, e i loro discendenti dalle mescolanze. E’ ricordato come teorico del colore, egli analizza i colori in base al loro aspetto estetico-comunicativo. Se notate, al centro del cerchio c’è un triangolo che contiene i tre colori fondamentali o primari, che sono il rosso, il giallo e il blu. Dalla mescolanza di questi colori si ottengono i colori secondari che sono subito intorno al triangolo a formare un esagono, e sono il verde, l’arancio e il viola. Intorno chiude il cerchio con 12 colori che sono i primari i secondari e i terziari, cioè gli altri ottenuti da ulteriore mescolanza. Per trovare i colori complementari, secondo Itten, bisogna scegliere un colore e seguire quelli diametralmente opposti che saranno i suoi abbinamenti suggeriti. Ovviamente non tutti concordano con questa soluzione e Itten viene criticato perchè non considera i colori di base che sono il bianco e il nero e che definisce “non colori”. E poi c’è da dire che con l’estro e le proposte innovative degli stilisti e la continua ricerca di studiosi in materia, ricordate il rosa honeysuckle di Pantone? ( un post di gennaio se non erro ), questo di Itten è utile per una prima consultazione, anche se tutti nel mondo dell’arte e della moda conoscono il Cerchio di Itten. Un cerchio di colori e dei loro opposti che si attraggono.

Ma il viaggio nel mondo dei colori è appena cominciato e io l’ho solo accennato, lasciatevi giudare dal gusto personale e trovate nuovi abbinamenti originali. Non è difficile, nei colori c’è armonia.

Teresa d.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

12 Responses to IL CERCHIO DI ITTEN – COME SI USA

  1. gianluca says:

    scientifico!

  2. Gianpiero says:

    quindi il rosso si abbinerebbe col verde??? i don’t think :/

    • Flavia says:

      no, sarebbe che il rosso è in contrasto col verde, come il giallo lo è con il viola e il blu con l’arancione e così via :) simple but effective

  3. test says:

    Anche io non lo preferisco il rosso con il verde. Per questo precisavo che alla fine deve prevalere il gusto di ognuno quando si tratta di vestirsi. E poi Itten non considera i colori di Armani, quei grigi e i beige-tortora tanto facili da abbinare.
    E hai visto le proposte P/E 2012? Tanto arancio con il rosso e tanto rosso e fucsia. Gli stilisti amano stupire…

    Teresa d.

  4. alessandro says:

    Salve,
    volevo solo segnalarvi un iphone app basata sulla teoria del colore di Itten:

    https://itunes.apple.com/us/app/sbapix/id636482473?ls=1&mt=8

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>