MA COME TI VESTI?

Cava dè Tirreni, 17 dicembre 2017

E’ UNA DOMANDA CHE MI SENTO FARE SPESSO

Dalle passerelle – assoluta libertà addosso

E lo street-style si scatena.

Si, perchè senza una linea guida è anarchia.

E la moda me la invento anch’io.

Semplicemente scatenando fantasia.

E mi diverto.

La moda è arte.

E ne ho fatto una poesia:

“La moda di adesso”

Libertà addosso.

Miscugli come intrugli

sapore di allegria

rimestare fantasie

di fiori e geometrie

retrogusto sciatteria

colori a strati

si affiancano diversi

vestono globalità di passi

Ma cosa ti sei messa?

Si accorciano i pantaloni

colore melanzana

si fa lunga in passerella

la gonna italiana

io mi vesto alla moda

ogni tanto da donna

tu, mi guardi solo adesso

e non mi conosci.

 

Teresa d. – Vi piace la moda di adesso?

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>