ESTATE: TEMPO DI VIAGGI – “DRESS-CODE” CONSIGLIATO

Con la stagione estiva alle porte pare naturale pensare a viaggi e spostamenti, occasione per me di accennare al “DRESS-CODE” in viaggio visto che mi capita di vedere bretelle di costumi da bagno esibite in aeroporto o tute militari anche se non siete nell’esercito,  pinne e maschera quando siete in automobile per raggiungere la meta della vostra vacanza al mare e gente con magliettina trasparente portata su shorts cortissimi e infradito ai piedi come se il mare stesse a un tiro di fionda e invece siamo ancora sugli Appennini. In estate riuscite a scatenare la fantasia e creare outfit raccapriccianti. Va bene che la fantasia a volte è più iportante del sapere, ma esagerare non è mai positivo e lo scenario è poco gradevole visto che l’Italia è la capitale mondiale del fashion e del buon gusto. Saranno tutti stranieri quelli conciati in quel modo?


Eppure a essere ben vestiti se stiamo viaggiando per le nostre sospirate e meritate vacanze è la cosa più semplice: preferire abbigliamento comodo.

Casual, sportivo, romantico, classico, colorato o unito ma che siano capi che vi fanno star bene ovunque, di tessuti naturali e traspiranti come cotone o lino e la viscosa al 100%, comfort o di maglina per avere addosso la piacevolezza e la morbidezza di cose che non stringono e non costringono.

Niente scollature esagerate che rendono volgare, pantaloni anche di linea larga che vi permettono libertà di movimento, scarpe basse per una camminata sicura,  equilibrata e veloce se siete in ritardo, maglietta o camicia manica lunga magari da rimboccare ma che vi permette di sopportare l’aria condizionata di auto, camper, aereo, treno, nave o pulman.

Se partite in moto, in bici o in autostop è un’altra storia… Niente finiture metalliche che con il sudore possono provocare allergie, no ai bustini aderenti, niente cinture troppo strette.


Eviterei collane, orecchini e bracciali se non quelli leggerissimi e non di metallo, che non tintinnano troppo e non si impigliano per lunghezza eccessiva nelle cose che potreste  avere in mano. Attenti anche al risvolto dei calzini, a volte sono troppo stretti e per viaggiare troppo scomodi e dannosi alla circolazione. Borsa multitasche con scomparti esterni e chiusi da cerniere che vi permette di avere ogni cosa al suo posto.  Valigia con ruote ultima generazione che vengono trainate e si spingono con una facilita e una leggerezza davvero speciale. Io adoro il marsupio, lo so che non è tanto di moda ma a me è sempre piaciuto e lo trovo più pratico dello zainetto e della tracolla che essendo più grandi si riempiono e diventano pesanti, il marsupio in vita invece vi da la libertà e la leggerezza di muovervi anche per le strade delle vostre escursioni. Metterei un K-way a portata di mano e un cappello di forma comoda e poco ingombrante ( le falde larghissime le possiamo esibire sulla spiaggia o a passeggio ). Niente o poco trucco, la stanchezza appesantisce i lineamenti e se si è troppo truccate l’effetto è devastante. Poco profumo e poco persistente, anzi meglio un buon deodorante. E non dimenticate il sorriso che è sempre messaggio di buona volontà. “Molta gente è felice perchè vuole esserlo”!

Insieme a tutti questi suggerimenti mi permetto di esortare anche a comportamenti civili. Essere in vacanza non vuol dire urlare, ascoltare musica ad alto volume o ballare fuori dall’auto anche se sta passando un funerale, parlare al cellulare ad alta voce tra la gente o mangiare ovunque magari apparecchiando il tavolo tra le auto in sosta. Sappiate che agire e pensare come tutti non è una garanzia e non è una giustificazione.

Ovunque siete e ovunque andrete, se avrete stile e rispetto per gli altri farà la differenza.

BUON VIAGGIO!

Teresa d.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>