CHE ENERGIA LA FASHION WEEK!

- Ci andiamo insieme la prossima volta? -

Cosa mi metto? Niente di più facile, quì la regola è: sbizarrirsi, dare sfogo alla fantasia e mettersi addosso un’accozzaglia di roba mischiata soprattutto se si vuole attirare l’attenzione dei fotografi. Oppure onorare, se si vuole,  lo stilista che ha concesso l’invito indossando qualcosa della sua griffe.

Proprio come questi abitini un pò circensi

Questi troppo primaverili per il sole di milano a febbraio

Quì solo il cappotto beige pare normale. Ma la borsetta e le scarpe saranno Hawaiane.

Pioveva il primo giorno della FW milanese.

- Intanto si è da poco conclusa questa settimana della moda -

Dopo aver detto che la vedono icona di indipendenza e femminilità, protagonista del suo tempo, guerriera e combattiva, impegnata e affascinante, (si sono dimenticati che è pure senza soldi. Ops, loro si rivolgono a un target di clientela di alta gamma), come hanno vestito la donna del prossimo inverno i più famosi marchi internazionali della moda presenti a Milano?

Vediamo qualche immagine

Pare che Giorgio Armani si sia arrabbiato perchè alla sua sfilata non c’era la Wintur. Ma chi se ne…

Inutile dire che essendo alla fine dell’inverno, che con i capi che abbiamo nell’armadio e non vediamo l’ora di cambiare, che quello che abbiamo addosso metti e rimetti si è pure un pò rovinato, vedere quelle opulente novità e quei vestiti e cappotti così nuovi fatti sfilare sulla perfezione di corpi statuari, viene voglia di averli subito il giorno dopo a casa.

E invece…

lo spettacolo è solo per gli occhi!

Andrea Incontri, per lui la donna è delicata. Ma la copre poco…

Bottega Veneta gioca ancora sulle geometrie.

Riconoscibile praticità da Max Mara

Missoni sempre più convincente

Prada e i suoi abbinamenti

Ma dobbiamo aspettare la prossima stagione invernale per sperare di poterci permettere anche un solo capo della collezione che abbiamo apprezzato di più.

Oppure tirare fuori dal guardaroba il cappotto anni 90 e… piccole modifiche gli ridaranno nuova vita.

E potremmo indossarlo subito!

 

Teresa d. -Speriamo nella fine imminente di questo piovoso inverno.

P.s. – Il look delle donne sanremesi non lo commento perchè non ho potuto vedere il Festival. Quel poco che ho visto non mi è piaciuto. (degli abiti dico)

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>