Archive for September, 2020

LA SFILATA DI RE GIORGIO IN TV

Monday, September 28th, 2020

Cava dè Tirreni, 28 settembre 2020

 

SABATO SERA, 26 SETTEMBRE, ORE 21 CIRCA

ERO IN PRIMA FILA.

FINALMENTE!

Si, perchè alle sfilate dei grandi della moda si sa, se non sei un vip, un’amica, un giornalista, uno che compra migliaia di capi all’anno,

non trovi mai posto in prima fila.

E sono stata bene!

“Grazie Giorgio, di aver pensato a me, di avermi riservato la prima fila.

Grazie perchè mi hai circondato della tua raffinata eleganza, dei tessuti, delle linee, dello stile senza tempo,

della voce narrante di Pierfrancesco Favino che ti ha raccontato dagli inizi delle tua avventura nella moda.

E grazie di aver citato il titolo di un mio post, “Dietro l’apparenza frivola”,

quando hai voluto spiegare il grande lavoro che c’è dietro ogni abito che indossiamo.

Hai però evitato di parlare delle brutture della moda, ma ci sta, non era la serata adatta, ed era la “tua” serata.

E tu sembri il più affidale, il più concreto, il più fedele a se stesso, uno dei più seri tra quelli che fanno il tuo mestiere.

E poi, alla Fashion Week si deve brillare, non si può mostrare il sogno e il mostro.

Spero di poter indossare, e non solo vedere o toccare, un capo della tua collezione della prima linea.

Sei sempre stato il mio preferito.

Sappi che faccio sempre fatica per far capire alle mie clienti che la vera capacità nel vestire

sta tutta nel saper adattare l’abito all’occasione.

Molto belli anche i modelli da uomo, le giacche corte e appena affusolate, i pantaloni morbidi,

anche se non credo che il gilet può essere indossato al posto della camicia.

Alla prossima, spero.

Anche perchè in questo filmato non ti sei fatto vedere alla fine della sfilata nella tua eterna

T-shirt rigorosamente nera”.


Teresa d. – Ho sempre amato lo stile Armani, le sue giacche fluide dai tessuti in rilievo, i pantaloni morbidi, le sovrapposizioni, i colori neutri.

 

 

 

 

LA MODA NON SI ARRENDE-DAL 22 AL 28 VA IN SCENA LA MFW

Friday, September 18th, 2020

Cava dè Tirreni, 18 settembre 2020

MILANO E’ PRONTA AD ESIBIRE LA SUA PRIMAVERA ESTATE 2021

CON L’OTTIMISMO DI SEMPRE E NUOVI FORMAT ANTI COVID.

DAL 22 AL 28 SETTEMBRE

Alla prudenza di qualcuno si ravvisa, però, la voglia di presentare in live,

cioè di sfidare le paure e presentare le collezioni dal vivo, come sempre, ma in totale sicurezza.

Vedremo.

Intanto, a tutte le appassionate di Giorgio Armani, raccomando di essere pronte a gustare la sua sfilata,

in prima fila, sabato 26 su La7


A ognuno quindi la sua responsabile reazione per difendersi dal virus e dalla paura. La speranza di tutti è che, superato il giro di boa dell’estate, inizi finalmente una fase di normalizzazione. Così, per quanto riguarda la Milano Moda, il calendario di settembre “potrebbe” rappresentare un segnale di rinascita e ripresa di tutto il sistema.

 

Teresa d. – Io è come se volessi uscire di casa solo per svolgere una commissione, per un’urgenza…

SETTEMBRE – L’ESTATE DEL COVID19 STA PER FINIRE

Friday, September 4th, 2020

Cava dè Tirreni, 04 settembre 2020

L’ESTATE DEL COVID STA PER FINIRE

Come sono state le vostre vacanze pandemiche?

L’estate del Covid tra divieti e controlli, (ma ne ho visti pochi), sta per finire. Per molti sono state vacanze all’insegna del mordi e fuggi, vacanze brevi e in Italia. Tra spiagge e città d’arte questa estate senza eventi (o quasi senza…), annullati concerti, sagre, feste liturgiche e fuochi d’artificio, la ricorderemo anche come l’estate con meno soldi in tasca. In molti luoghi comunque, ha vinto la trasgressione, impianti balneari poco adeguati alle norme anti-covid, villaggi turistici dove la parola Covid non esiste, nè nelle piscine affollate, nè a bordo di navette per spostamenti in spiaggia. Nelle mie giornate di riposo itineranti evitare luoghi affollati mi riesce facile perchè amo vivere le prime ore del mattino, sia per le passeggiate che per andare al mare. Mai stati in spiaggia il mattino dalle 6,00 alle 10,00? Provate. Non servirà nemmeno la crema protettiva, ma soprattutto si gode del silenzio, dello spazio, dell’orizzonte, dell’infinito, di pensieri felici, di aria fresca, dello sciabordio del mare. E se vi concedete (ogni tanto si può fare), un luogo privato dove l’accesso è consentito fin dalle prime ore e dove il servizio in spiaggia è impeccabile, vi sentirete per un attimo invincibili e fieri di questo mondo.

MA ADESSO CI ASPETTANO LE REGOLE PER TORNARE IN CLASSE E AL LAVORO.

Buon rientro alla vita vera.

 

Teresa d. – Benvenuti nei nuovi protocolli di sicurezza…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...