NOVEMBRE

Cava dè Tirreni, 01 novembre 2016

 

Chi lo dice che è il mese più triste dell’anno?

Va bene, ha i colori più spenti, le giornate più corte, il sole sbiadito e le foglie ingiallite.

Ma porta con sè la voglia di casa e tante novità nel gusto e nel guardaroba.

Lasciamoci andare alla magia di un pensiero positivo.

 

Novembre
poesia di Giovanni Pascoli

Gemmea l’aria, il sole così chiaro

che tu ricerchi gli albicocchi in fiore,
e del prunalbo l’odorino amaro
senti nel cuore…

Ma secco è il pruno e le stecchite piante
di nere trame segnano il sereno,
e vuoto il cielo, e cavo al piè sonante
sembra il terreno.

Silenzio, intorno; solo, alle ventate
odi lontano, da giardini ed orti,
di foglie un cadere fragile. E’ l’estate,
fredda, dei morti.

 

Teresa d. – Riusciremo a vestirci di allegria…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>