MILANO MODA DONNA – DAL 22 AL 28 FEBBRAIO

VA IN SCENA LA DONNA DELL’AUTUNNO INVERNO 2012/2013

MILANO DURANTE LA SETTIMANA DELLA MODA

MILANO – PIAZZA MERCANTI DURANTE LA SETTIMANA DELLA MODA

Dopo N.Y. e Londra ora è Milano a ospitare la manifestazione che attira i professionisti del fashion system. Nel centro della città a due passi dal Duomo c’è il fulcro dello spettacolo che mette in scena la moda. Un tappeto rosso traccia una linea da seguire per spostarsi da una sala all’altra dove assistere alle sfilate. Palazzo Giureconsulti fa da centro servizi, lì il luogo principale per gli appuntamenti degli addetti stampa e fotografi e nell’antistante Piazza Mercanti ci sono grandi display che mandano in video le sfilate del giorno. Sono quattro i luoghi principali che ospitano i defilè, la tensostruttura in Piazza Duomo, il Circolo Filologico e due sale del Palazzo Clerici: Sala Pirelli e Sala Tiepolo.

Dopo le collezioni eccentriche di N.Y. il primo giorno a Milano ha presentato una donna elegante, con la gonna e il cappotto informale. Tanto nero e un tocco di colore.

N.Y. – DOVE L’ECCENTRICITA’ E’ UN FATTO QUOTIDIANO

Ideatrice della sfilata di colori per le strade di N.Y. è la costumista di “Sex and City” e di “Il diavolo veste Prada”, PATRICIA FIELD. Evviva la libertà di espressione, ma che sia solo spettacolo.

A Milano speriamo di vedere il buongusto e il lusso come eccellenza italiana nel mondo.

SIMONETTA RAVIZZA

SIMONETTA RAVIZZA

SIMONETTA RAVIZZA

PAOLA FRANI

PAOLA FRANI

PAOLA FRANI

PAOLA FRANI

JOHN RICHMOND

JOHN RICHMOND

GUCCI

GUCCI

GUCCI

GUCCI

FRANCESCO SCOGNAMIGLIO

FRANCESC SCOGNAMIGLIO

ALBERTA FERRETTI

ALBERTA FERRETTI

Questi alcuni modelli visti ieri. Ma c’è ancora tanto da vedere…

Teresa d.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>