LA NOTTE BIANCA – E… L’EPIFANIA CHE TUTTE LE FESTE SI PORTA VIA

LA BEFANA BUONA E SAGGIA

NELLA NOTTE VA A PASSEGGIO

PORTA DONI A QUELLI BUONI

AI CATTIVI PUNGIGLIONI

MA STUPISCE TUTTI QUANTI PERCHE’ E’ SEMPRE SORPRENDENTE

ACCOGLIAMOLA FESTOSI

E…

REGALIAMOCI QUALCOSA!

In molti luoghi d’italia la notte del 5 gennaio è dedicata a manifestazioni e concerti nelle piazze e nelle strade che saranno illuminate anche dalle vetrine dei negozi che si preparano a ricevere clienti fino a tarda ora. E’ la NOTTE BIANCA, la kermesse nata da un’idea di intrattenere il pubblico per tutta la notte con iniziative varie. La prima si ebbe a Berlino nel 1997 ma la più famosa è quella di Parigi del 2002 tutta dedicata all’arte e replicata da allora ogni anno con allestimenti di mostre in vari punti della città. Nel 2003 anche Roma organizza la “notte bianca” dando risalto alla musica con concerti in varie piazze della capitale. Man mano tutti gli amministratori dediti a iniziative culturali e turistiche si sono impegnati a organizzare la “notte bianca” che è diventato un appuntamento fisso in date diverse e si identifica con iniziative commerciali culturali musicali e di svago in genere che si svolgono per tutta la notte tra le luci scintillanti di vetrine ricche di addobbi.

A CAVA DE’ TIRRENI IL 05 GENNAIO E’ LA NOTTE BIANCA

Una notte intera per acquistare passeggiare ammirare applaudire vivere per strada come in un grande luna park tra le case e le strade, come in un paese dei balocchi dove ci si diverte solo per esserci stati. E per seguire le esibizioni degli artisti preferiti e acquistare gli ultimi regali che alla Befana abbiamo suggerito.

Buon divertimento!

E che la “notte bianca” non sia “notte brava”.

Teresa d.

( ci vediamo dopo il 15 di gennaio )

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>