1° MAGGIO 2011 – ROMA PER IL PAPA E PER IL LAVORO

A Roma il popolo di Carol Wojtyla, il Papa dichiarato Beato. Il 22 ottobre la festa a lui dedicata.

Nei suoi 27 anni di Papa c’è il cuore della sua rivoluzione religiosa e politica. La forza di un guerriero e la lotta di un Pontefice nel suo tentativo di portare Gesù all’uomo contemporaneo. Non abbiamo nulla da correggerti Santità, solo da eseguire un invito:  “Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo”. Tu sapevi che il lavoro tenace supera ogni ostacolo.

Anche il popolo dei lavoratori ha invaso oggi la capitale rendendola una giornata di lotta e di festa.

Il 1° maggio nasce il 20 luglio del 1889. In quel giorno gli operai di tutto il mondo lasceranno il lavoro per ricordare ai loro padroni i propri diritti. Oggi urge ricordare che ” la Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendono effettivo questo diritto”. Lo scopo del lavoro è anche guadagnarsi il tempo libero.  Ma abbiamo esagerato, ora abbiamo “solo” tempo libero. “Corriggeremo” gli errori?

Teresa d.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>