ABERCROMBIE & FITCH

La sede principale è sulla 5th angolo 56th Street a Manhattan. Presente in America soprattutto, e in Canada – Giappone – Porto Rico – in Europa solo a Londra e a Milano in Corso Matteotti. Prossima apertura a Roma dove è presente per ora con HOLLISTER altro marchio del gruppo Abercrombie.

Fondata a Manhattan nel 1892 dal sig.David T. Abercrombie che diede avvio al commercio di tessuti per abbigliamento sportivo e da escursionisti. Oggi identifica il casual di lusso per quei giovani sempre alla ricerca di novità per sentirsi unici almeno per un pò.

Con il logo A&F in carattere gothic marcato, di colore bianco su quadrato rosso e la scritta: NAUGHTY OR NICE? Monello o bello? sulla gigantografia di Michael Mealor, il diciottenne ritratto da Christian Rios che ha dato il volto alla campagna pubblicitaria  del brand nel 2010, e con i suoi capi colorati e sportivi, è un’attrazione a cui è difficile resistere.

Almeno per curiosare, come è successo a me allaCambridgeSide Galleria nei pressi di Kendall Square a Cambridge MA – USA. Non so se attratta dalla foto dallo sguardo intenso, misterioso e insistente, o dal profumo che aleggiava nei pressi, ma sono entrata. Ambiente poco luminoso, troppo chiassoso di musica ad alto volume, molto profumato di essenze di loro distribuzione. Con lo stesso marchio infatti, nei loro negozi sono in vendita profumi quasi tutti unisex: Fierce – Ready – Ezra – Signature – Spirit – Proof. Classic Perfume è l’unico da donna. Capi colorati a quadri tartan appesi o piegati su grossi tavoli, felpe e jeans ovunque. Ottima la qualità, alti i prezzi, bella l’immagine. Ma… non è un gusto troppo casual-dandy per noi italiani?

Milano eletta dal NYT “Città della moda 2011″, non vorrei si scrivesse… “della moda importata”

Teresa d.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>